thaelo-wedding-specialist-matrimonio-wedding-idee-organizzazione-wedding-planner-designer-allestimento-centrotavola-decorazione-progetto-nozze-ricevimento-tavolo-come-decorare
Angelo Cavallaro

Angelo Cavallaro

Wedding Designer - Project Manager

Il centrotavola perfetto: scopri i nostri 3 segreti per scegliere quello giusto

Il centrotavola è uno degli allestimenti più importanti del tuo matrimonio.

Pensaci, sarà sempre davanti agli occhi dei tuoi invitati perché è proprio a tavola che i tuoi ospiti trascorreranno molto tempo. 

Quando progetto un matrimonio curo particolarmente la scelta del centrotavola, affinché possa stupire i tuoi invitati e, allo stesso tempo, possa seguire con armonia lo stile che hai scelto per il tuo evento.

In particolare, ci sono tre fattori che non posso non prendere in considerazione in fase di progettazione:

 
  • Dimensioni
  • Stile
  • Contesto
 

Seguimi che ti spiego meglio perché sono così importanti.

 
  • Le dimensioni

Il centrotavola non deve essere un ostacolo per i tuoi invitati. I commensali non si devono continuamente sporgere per vedere chi hanno di fronte e per chiacchierare.

 

È importante quindi che la decorazione sia posizionata più in basso o più in alto rispetto alla testa dei commensali.

 

Alcune idee per te:

 
  • Preferisci un centrotavola basso ma non vuoi rinunciare all’effetto wow? Arricchiscilo con oggettistica come candele, cornici, cristalli, vasetti in vetro. L’importante è creare continuità e seguire il fil rouge che hai definito per il tuo matrimonio.
  • Al contrario, ti piace un centrotavola più alto? Assicurati che svetti a sufficienza per non ostacolare la visibilità dei commensali e che la sua base sia abbastanza snella per non appesantire il risultato e allo stesso tempo stabile per evitare che possa cadere.
 

  • Lo stile

Quando progetto un matrimonio con gli sposi seguo un filo invisibile, una linea guida che abbiamo individuato insieme e che definisce il matrimonio che stiamo realizzando. In altre parole? Lo stile del matrimonio.

È lo stile che mi guida nelle scelte. Quando seleziono un fornitore, quando propongo colori e soluzioni ai miei sposi, lo faccio sempre in funzione dello stile che voglio riprodurre il giorno del matrimonio: nulla viene lasciato al caso.

Se come ho detto il centrotavola è uno degli allestimenti più importanti del tuo matrimonio, deve assolutamente seguire lo stile che abbiamo definito per il tuo evento.

Qualunque sia lo stile del tuo grande giorno, è importante che tutto sia perfettamente coordinato e armonico.

  • Il contesto

Non posso proporti nessun allestimento se prima non hai scelto la location.

Sì, so che molti wedding planner lo fanno. Iniziano il loro percorso con gli sposi pensando ai fiocchetti, alle bomboniere e ai centrotavola prima ancora di aver scelto la location, e sai che risultato ottengono? Un matrimonio non armonico e caotico, con il centrotavola shabby chic, la torta bohémien e il tavolo degli sposi romantico con richiami vintage.

Noi non lavoriamo così.

La scelta della location è uno dei primi step per organizzare il tuo matrimonio, studiare il contesto è infatti fondamentale per realizzare allestimenti armonici nello stile e nel colore. Centrotavola compresi.

 

I trucchi del mestiere.

In conclusione voglio lasciarti con i miei personali consigli per aiutarti a scegliere il centrotavola perfetto per te.

  • Il centrotavola non è l’unico allestimento del tavolo. Ricorda che anche la mise en place gioca un ruolo fondamentale: assicurati che il suo stile e i suoi colori siano in armonia con il resto;
  • Non solo fiori. Aggiungi al centrotavola anche un po’ di oggettistica come candele, cristalli, oggetti;
  • Attenzione al profumo. Ti immagini come dev’essere mangiare con un arbre magique sotto il naso? Che sensazione terribile dev’essere! Evita di utilizzare per il centrotavola fiori troppo profumati che potrebbero rovinare l’esperienza dei tuoi ospiti.
 
 

Ti aspetto in studio per una Prima Consulenza.